Privacy Policy
Vi aspettiamo nel 2018 per l’ottava edizione!

Vi aspettiamo nel 2018 per l’ottava edizione!

Circa 20 mila presenze di cui quasi 4.000 date dagli incontri con le scuole, oltre 80 tra autori, artisti, illustratori, con la presenza di numerosi Premi Andersen e Premi Strega, 6 Comuni coinvolti per 16 giornate di Festival, più di 70 eventi tutti gratuiti: sono questi i numeri con cui chiudiamo questa settima edizione di Passa la Parola.

Ancora una volta un’esperienza bellissima, per noi, ancora una volta il nostro sogno avverato di incontrare e approfondire la più bella letteratura per ragazzi, nelle sue parole e illustrazioni, la possibilità grazie a tutti i Comuni che ci hanno accolto di conoscere e parlare con tante persone, per parlare insieme di libri, di sogni, di scuola, di educaizone, di cultura. Per noi una grande conferma che ci spinge a continuare nel nostro lavoro di Librai indipendenti, siamo quasi certi di aver portato in ogni tappa del Festival un’esperienza unica di lettura attraverso le parole che contano, le illustrazioni che incantano, con la presenza di voci diverse che secondo noi rappresentano la bellezza e ricchezza della letteratura per ragazzi.

Vogliamo ringraziare prima di tutto il grande pubblico composto da adulti, ragazzi e bambini che nelle sedici giornate di Passa la Parola hanno frequentato le piazze e le biblioteche dei Comuni coinvolti attraverso questo progetto di promozione alla lettura itinerante. Grazie a tutti quanti ci hanno sostenuto in questa settima edizione: il CSI Modena, il Comune di Modena che ci ha concesso il patrocinio, i Comuni di Castelfranco Emilia, Vignola,  Formigine, Spilamberto e Castelvetro di Modena che hanno reso questo Festival itinerante, il Centro per il libro e la lettura, le biblioteche di Castelfranco Emilia, Vignola, Formigine, Modena, Spilamberto, Castelvetro di Modena, Memo, Rare Lives, Uniamo, Museo del Balsamico Tradizionale di Spilamberto, Oplà.

Un grande ringraziamento ai numerosi partner che ci hanno sostenuto quest’anno: Sanofi Genzyme, Conad, Carton Project, Pasticceria Pamela, Alliance Francaise Bologna, Institut Francais Italia, Istituto di Cultura Germanica di Bologna, Goethe Institut, Superfestival, Salone del Libro di Torino. Grazie a Fabian Negrin e Adriano Salani Editore per l’utilizzo dell’immagine, a Memo, Multicentro Educativo Modena Sergio Neri. Si ringrazia l’Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi – A.Tonelli per la gentile ospitalità, grazie alla scuola secondaria di primo grado “Mattarella” e FUSORARI Cibi & Viaggi per la gentile concessione degli spazi.

Ma, soprattutto, grazie ai gruppi di lettura e ai ragazzi delle scuole secondarie di Modena e provincia (e alle maestre!!): sono più di 4.000 gli studenti che hanno partecipato al Festival e alle nostre iniziative, il Festival è stato così bello anche grazie a voi!  Il coinvolgimento del mondo scolastico, l’attenzione da parte delle maestre, dei dirigenti scolastici, è fondamentale per promuovere la migliore letteratura per bambini e ragazzi.

Arrivederci, quindi, al prossimo anno: continuate a leggere e … passate parola!

Comments are closed.